Cura della Salute da parte degli Anziani

La Salute degli Anziani: cosa accade nella terza età

Allo scorrere del tempo molti si sentono demoralizzati, vuoi perchè il peso degli anni comincia a farsi sentire e le forze muscolari vengono meno, vuoi perchè la memoria comincia a tradire e a dare i primi cenni di cedimento. Si dorme con minore frequenza, i cambiamenti si notano sul viso, sulle mani, sulla pelle; l'udito è più debole e si riscontra una sensazione di forte sensibilità alle variazioni della temperatura.

Il metodo migliore per mettere a freno il declino della forza muscolare è l'esercizio fisico che non vada comunque oltre le proprie possibiltà; prolungare il vigore fisico è utile per non risentire dell'usura del tempo che si fa notare sulle articolazioni, in genere indolenzite e fragili (specialmente quelle dell'anca, della colonna vertebrale e del ginocchio). Mai strafare perchè ciò non farebbe altro che rendere i muscoli ancora più deboli e indurre a un'ancor più facile stancabilità.

Come gli altri organi, anche il cervello subisce dei danni per questo molti anziani tendono a dimenticare taluni avvenimenti oppure anche solo i nomi delle persone più strette e care; forse uno degli espedienti migliori è quello di associare al nome un particolare evento che sia in grado di far richiamare alla memoria la persona con maggiore facilità.

Quando non si fa più parte della giovane età è necessario imparare a riconoscere sintomi di anomalie e chiedere l'intervento del medico specie qualora si senta che c'è qualcosa che non va: intensificate le visite mediche, ricordando comunque che se da una parte è necessaria l'assistenza di esperti quando ci sono segni che non rientrano nella normalità dall'altra, a volte, è bene minimizzare alcuni disturbi quali i banali mal di testa, scaturiti spesso e volentieri da eccessivi affaticamenti.